Picco, la storia di uno scrittore in cerca d’agente

“Creiamo un messaggio cattura curiosità!”

Tempo di lettura: 1 minuto

Notando subito il carattere stravagante ed eclettico dell’artista – che si è rivolto alla nostra agenzia All Creative per trovare un modo alternativo per presentarsi all’agente letterario – si è pensato di proporgli una soluzione originale e non convenzionale.

Il progetto si presenta come una scatola contenente tre tavole in cartone ondulato che rafffigurano un possibile incontro tra l’artista e l’agente.

Ogni tavola è stata concepita come una singola opera d’arte, numerata e firmata da Picco stesso.

 

Gabriele Picco
Particolare degli elementi a rilievo applicati sulla copertina e sulle tavole
Particolare delle tavole
Ecco il progetto finito e impacchettato sottovuoto!

L’idea è stata apprezzata e il progetto ha sortito l’effetto sperato. L’agente ha contattato Gabriele Picco confessandogli di essere stata molto colpita dalla sua presentazione.